fbpx
Stampa

Non è proprio un dolce, anche se ne ha l’aspetto: vi presentiamo una deliziosa torta salata di zucchine

Piatto gustoso per l’aperitivo o per un pranzo all’aperto, la torta salata di verdure piace a tutti. Si può servire anche agli amici vegetariani, che faranno il bis di questa deliziosa quiche di zucchine. Sfiziosa ma delicata, la torta salata si accompagna a prosecchi freschi e dissetanti, creando così uno speciale abbinamento per un aperitivo in compagnia dei vostri più cari amici. Vediamo insieme come preparare il piatto, con le nostre indicazioni passo dopo passo.

Torta salata alle zucchine

Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisée già pronta
500 gr di zucchine
1 porro
100 gr Parmigiano Reggiano
200 ml panna liquida
3 uova
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Iniziamo a preparare il ripieno della torta salata: si lavano e si affettano le zucchine a fettine sottili, così come si andrà a fare con il porro.
Si mette sul fuoco una padella antiaderente con l’olio. Aggiungiamo il porro e, appena rosolato, anche le zucchine, che faremo cuocere per una decina di minuti. Una volta cotte, salate e pepate secondo il proprio gusto, le zucchine vanno messe in una terrina per farle raffreddare.
In una ciotola andiamo a sbattere le uova, accorpando la panna e parmigiano grattugiato. Il composto va aggiunto alle zucchine: si mescolano tutti gli ingredienti con molta attenzione.

La pasta brisée va tirata con il mattarello, per arrivare ad una sfoglia sottile. Questa va adagiata in una tortiera circa 20 centimetri, precedentemente foderata con la carta da forno, e bucherellata con una forchetta.
Siamo quasi al termine della nostra torta salata: versiamo il ripieno sopra la pasta e ripieghiamo i bordi di questa verso l’interno. Si spennellano con l’albume et voilà, il piatto è pronto per essere infornato.
Il forno va scaldato a 180°C e la torta salata va lasciata cucinare per 50 minuti, fino a che non risulterà leggermente dorata.
Servire calda o fredda, a piacimento… Buon appetito dalla Redazione! 

Stampa