Cavatelli con crema di lenticchie e tofu affumicato

Stampa

Un primo vegano delizioso da proporre a tutti i vostri amici che adorano i gusti decisi. Questa ricetta infatti lascerà a tutti un ricordo di tradizione e innovazione allo stesso tempo, provare per credere!

Le lenticchie non sono un ingrediente da consumare solo durante le festività natalizie, infatti, grazie alla loro ricchezza di fibre e proteine sono un ottimo alimento sostitutivo della carne. Inoltre con l’aggiunta del tofu, il formaggio cinese che deriva dalla soia, questa ricetta è un vero e proprio piatto completo.

Cavatelli con crema di lenticchie e tofu affumicato

Ingredienti (per 4 persone):
350 gr lenticchie
100 gr tofu affumicato
350 gr cavatelli
1 pomodoro maturo
Rosmarino q.b.
Olio extravergine q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:
Se utilizzate le lenticchie secche, è bene che le facciate ammollare per almeno una notte in acqua e poi le cuociate in padella per circa mezzora. Se invece volete velocizzare questo procedimento per questioni di tempo e di comodità, potrete comprare le lenticchie precotte che sono buone ugualmente e non perdono nessuna sostanza nutritiva.
In una padella mettete un filo d’olio assieme alle lenticchie sgocciolate, un rametto di rosmarino e un pizzico di sale e fatele cuocere per una decina di minuti. In seguito aggiungete il tofu affumicato tagliato a cubetti e il pomodoro maturo spezzettato.
Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, poi fatela saltare in padella con il sugo, completando con una macinata di pepe. Servite il vostro primo piatto agli ospiti, e lasciate a loro indovinare quali sono gli ingredienti!

Stampa