Gnocchi di zucca senza glutine

Stampa

Una ricetta facile, veloce e senza glutine per l’autunno, gli gnocchi di zucca si preparano con pochi, semplici ingredienti

Gli gnocchi sono un piatto tipico della tradizione italiana, in particolare nella stagione fredda. La loro preparazione, però, richiede un certo dispendio di tempo e una certa abilità. Qui proponiamo una versione facile e gustosa, senza patate e a base di zucca!

La zucca è un ortaggio dalle mille risorse.
A bassissimo contenuto di grassi, ipocalorico (appena 20 Kcal ogni 100 g), è, dal punto di vista nutrizionale, un alimento ricchissimo: contiene i caroteni e la pro-vitamina A, dalle proprietà antiossidanti e utili a mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze, le vitamine B e C per prepararsi all’inverno, i minerali come il fosforo, il potassio e il ferro per il benessere fisico e mentale.

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di zucca
200 di farina senza glutine (possono andar bene la farina di grano saraceno, quella di riso o i preparati misti)
1 uovo
noce moscata
sale

Preparazione

Pulite la zucca e tagliatela a pezzi. Cuocetela in forno (50-60 minuti a 180 º) o in pentola a pressione  per 5-6 minuti.
Una volta cotta passatela nel mixer per pochi secondi, così da ottenere una polpa morbida.
A questo punto trasferite la zucca in una terrina, setacciate sopra la farina e unitela alla polpa poco per volta, facendo attenzione a non formare grumi.
Aggiungete il sale e l’uovo e mescolate.
Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata. Una volta raggiunta l’ebollizione prendete formate delle palline con l’aiuto di due cucchiaini, e versatele nell’acqua.
Mano a mano che gli gnocchi saliranno in superficie raccoglieteli con un mestolo forato e trasferiteli su un piatto. Ripetete l’operazione fino a quando non esaurirete tutto il composto.

Per condire
Gli gnocchi alla zucca sono molto saporiti, perciò per esaltarne il gusto è sufficiente condirli con burro e salvia o con dei pomodorini e prezzemolo.

Stupite i vostri ospiti con semplicità!

 

Stampa