Le spezie entrano in contatto con le verdure e si uniscono alla tradizione italiana della pasta: un primo piatto sfizioso, composto da ingredienti semplici ma saporiti..

Stampa

 

Pochi ingredienti e tanta fantasia per la ricetta che andiamo a proporre. Reinventiamo l’iconica pasta, con ingredienti poveri come il curry e i peperoni. Colori e profumi ci catturano immediatamente, per questo primo piatto che stimola l’appetito di grandi e piccini. Entra in cucina l’odore intenso della spezia indiana, il curry, noto per le sue proprietà antiossidanti per il fegato e gli apparati digestivi. Un piatto che fa bene e che piace!

Vediamo insieme come preparare la ricetta, seguendo le istruzioni passo dopo passo…

Pasta ai peperoni e curry

Ingredienti:

  • 350 gr di pasta corta (tipo penne)
  • 1 peperone gialli e 1 rosso
  • 1 cucchiaino di curry
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • sale q.b.

Procedimento:

Laviamo i peperoni, apriamoli e togliamo semi e picciolo. Peliamo la cipolla e l’aglio. Tritiamo finemente l’aglio e la cipolla. Tagliamo i peperoni a quadretti. Scaldiamo in un tegame l’olio, aggiungiamo cipolla e aglio e facciamoli appassire senza bruciare. Aggiungiamo i peperoni e cuociamo  per 15 minuti a fuoco lento. Infine sciogliamo il curry in 2 cucchiai di acqua tiepida e aggiungiamolo alle verdure. Nel frattempo cuociamo la pasta in acqua salata, scoliamola e condiamola nella padella con il sugo di verdure.

Buon appetito dalla redazione!

Stampa