fbpx
Stampa

Nigella Lawson, in arte chef Nigellissima, sforna ricette estive dal sapore tutto italiano: oggi Veraclasse propone la rivisitazione della pasta alla genovese!

Nigella Lawson, chef inglese meglio conosciuta come Nigellissima, propone sempre ricette estive deliziose, facili da preparare e che stuzzicano il palato degli italiani. La sua cucina (inglese) è ispirata ai sapori e alle tradizioni culinarie conosciute in Italia: i suoi programmi, ma anche i suoi libri, sono sviluppati infatti attorno a ricette di origine italiana. Piatti che abbondano nelle nostre tavole da generazioni e che ci rendono famosi in tutto il mondo.
Oggi Veraclasse vi propone la rivisitazione di Nigellissima di una delle ricette italiane, light ed estremamente facile da preparare, più famose al mondo: la pasta alla genovese!

Ingredienti:
-500 gr circa di linguine all’uovo
-500 gr di patate farinose
-200 gr di fagiolini
-100 gr di foglie di basilico fresco
-100 gr di parmigiano grattuggiato
-1 spicchio d’aglio
-100 ml di olio d’oliva
-100 ml di olio extravergine di oliva

Procedimento:
Sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti e porle in una casseruola abbastanza capiente per contenere poi anche la pasta, aggiungere acqua e salarla, portandola fino ad ebollizione; cucinare le patate per circa 20 minuti fino a quando si inteneriscono e aggiungere la pasta.
A circa quattro minuti dalla fine della cottura, aggiungere anche i fagiolini.
Quando gli ingredienti per il pesto sono pronti, frullarli in un mixer. Prima di scolare la pasta, ricordarsi però di conservare ½ bicchiere di acqua di cottura. Rimettere gli ingredienti nella casseruola. Aggiungere il pesto mixato e l’acqua di cottura lentamente alla pasta e mescolare bene. Servire immediatamente.

Stampa