-->
Stampa

Il gustoso Dolce simbolo della tradizione pasticcera in Alto Adige, ecco la ricetta per la preparazione.

Ingredienti per lo Strudel di mele

per la pasta:

  • 250 gr di farina
  • un uovo,
  • un pizzico di sale,
  • 2 cucchiai di olio,
  • ½ bicchiere d’acqua.

per il ripieno:

  • 2 kg di mele aspre,
  • 100 gr di zucchero,
  • cannella,
  • 150 gr di pangrattato,
  • 50 gr di uva passa,
  • 50 gr di pinoli,
  • 150 gr di burro,
  • scorza di limone non trattato,
  • 100 gr di burro liquefatto per ungere la pasta sfoglia.

Preparazione

Formare una fontana con la farina setacciata, rompervi l’uovo, aggiungere sale e olio ed impastare, aggiungendo a poco a poco l’acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata. Lavorare la pasta finché sarà liscia ed elastica, quindi formare una palla ed ungerla di olio. Lasciar riposare per un’oretta.
Nel frattempo sbucciare le mele, levare il torsolo e affettarle sottilmente.  Tostare il pangrattato nel burro. Stendere la pasta su un canovaccio infarinato con il mattarello, prenderla da sotto con le mani e tirarla, facendo attenzione a non romperla, finché la sfoglia risulti sottile come un foglio di carta. Ungerla con una parte del burro liquefatto. Coprire la sfoglia con il pangrattato e le mele, lasciandone libero un terzo, cospargere il ripieno con zucchero, cannella in polvere, scorza, di limone, pinoli e uvetta. A questo punto arrotolare lo strudel, alzando il canovaccio dal lato del ripieno. Mettere lo strudel nella teglia da forno imburrata, ungerlo con il resto del burro e infornarlo ad una temperatura di 220 gradi per mezz’ora. Levarlo dal forno, lasciarlo intiepidire e servirlo con una salsa alla vaniglia o con panna semimontata.

 

A cura di
Giovanni Fischer
giornalista

Stampa