fbpx

Una collezione…di mostre: Chanel a Venezia con “La donna che legge”

Stampa

Venezia ospiterà il settimo capitolo di Culture Chanel nella bellissima Ca’ Pesaro fino al prossimo 8 gennaio 2017: il tema della mostra è “La donna che legge” e ci regala un ritratto intimo ed inedito di Gabrielle Chanel nel suo rapporto con la letteratura.

Dal 17 settembre 2016 all’8 gennaio 2017 a Ca’ Pesaro, sede della Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia, Culture Chanel torna con “La donna che legge”, una mostra dedicata alla figura di Gabrielle Chanel e la sua relazione con i libri e la scrittura.
Culture Chanel, nata nel 2007 da un progetto unico ideato da Jean-Louis Froment, si definisce “una collezione di mostre”: ogni evento infatti affronta la storia della mitica Coco e della sua Maison attraverso un tema sempre diverso, costruendo una collezione targata Chanel davvero inedita.
Quella di questo autunno a Venezia è la settima mostra del progetto, che dal 2007 ha girato il mondo tra Mosca, Shanghai, Pechino, Canton, Parigi e Seul: prospettive sempre diverse sulla figura di una donna che ha creato un linguaggio e uno stile originali, divenuti poi universali.
Con “La donna che legge” viene evocato l’universo creativo di Gabrielle Chanel in particolare nel suo rapporto con il libro e la lettura: la mostra espone oltre 350 pezzi che delineano un ritratto intimo e un gusto estetico. Oggetti d’arte dall’appartamento parigino, dediche, fotografie e disegni, si mescolano con creazioni d’alta moda, gioielli e profumi; i libri guidano la vita di Gabrielle Chanel sin dalla giovinezza e le danno riferimenti importanti per costruirsi un’identità che diventerà poi leggendaria. La varietà delle sue letture, dall’Antichità ai contemporanei, le permette di trovare una forma di scrittura, quella della moda, moderna e atemporale.

Info

Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna

Come arrivare:

Vaporetto: linea 1, fermata San Stae
www.culture-chanel.com

Tariffe:

intero 10 euro
ridotto 7,50 euro

Stampa