Questa ricetta dalla preparazione non complicata e non impegnativa può essere un asso nella manica per chi non ha molto tempo, ma è attento a introdurre nel menu familiare il cavolfiore, ortaggio benefico ed energetico.

Stampa

Pasta con cavolfiore e pomodoro

Scelgo questa ricetta perché il cavolfiore è un ottimo alleato per la nostra salute, non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola!

Questa ricetta convince anche i bambini!

 

Ingredienti

  • 300 gr di pasta
  • 300 gr di cavolfiore
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • un pezzetto di cipolla
  • sale, pepe e olio evo qb
  • Grana padano o lievito alimentare in scaglie

Preparazione

  1. Puliamo il cavolfiore e lo riduciamo in cimette. Le cuociamo in abbondante acqua salata per circa 10 minuti. Togliamo le cimette dall’acqua con una schiumarola e le lavoriamo con una forchetta. Vogliamo poter riutilizzare l’acqua per la cottura della pasta per un duplice intento: sfruttare tutte le proprietà del cavolfiore e non sprecare!
  2. Prepariamo il sugo di pomodoro. Prima il soffritto con la cipolla, poi aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo bollire piano piano perché si condensi.
  3. Scoliamo la pasta un po’ al dente e finiamo di cucinarla aggiungendola al sugo e alle cimette schiacciate.
  4. Regoliamo con il sale e il pepe. Mescoliamo e spolveriamo con il formaggio grattugiato! Se vogliamo la versione vegana spolveriamo con lievito alimentare in scaglie.
  5. Serviamo e…

Buon appetito!

Stampa