fbpx
Stampa

Una fresca ricetta estiva, fatta con le verdure di stagione, ottima anche come piatto freddo

Dai grandi chef stellati ai migliori nutrizionisti, tutti esaltano l’importanza di mangiare più verdura, e di mangiarla di stagione! Ecco quindi un delizioso piatto estivo, fatto con ingredienti semplici e genuini che troviamo in questi giorni nel nostro orto: la pasta con pomodoro e melanzane al profumo di menta, ottima anche come piatto freddo. Una ricetta fresca e davvero semplice ma al tempo stesso piena di gusto, di colore e di profumi invitanti.

Fusilli melanzane e pomodoro

Ingredienti (per 4 persone):
400 gr di pasta (noi consigliamo i fusilli)
3 melanzane lunghe
5 pomodori medi
2 fette di cipolla
1 manciata di semi di sesamo
2 foglie di menta
1 ciuffetto di basilico
Sale, pepe e olio q.b.

Procedimento:
Tritate finemente la cipolla e mettetela in una capiente padella con un filo d’olio. Fate rosolare a fuoco lento.
Lavate le melanzane e privatele delle estremità. Tagliatele a pezzetti di circa 2 cm e unitele alla cipolla, aggiungendo le 2 foglioline di menta finemente sminuzzate e un po’ d’acqua. Fate cuocere a fuoco vivo per circa 15 minuti.
Nel frattempo portate ad ebollizione l’acqua per cuocere la pasta, lavate i pomodori e private anch’essi delle estremità, tagliateli a tocchetti e teneteli da parte.
Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, salate con sale grosso e buttate la pasta.
A questo punto aggiungete le 2 manciate di sesamo alle melanzane e lasciate sul fuoco, sempre a fiamma viva, per altri 5 minuti. Aggiungete poi i pomodori a tocchetti e le foglie di basilico, amalgamate bene e spegnete il sugo.

A due minuti dalla cottura consigliata, trasferite la pasta nella padella del sugo aiutandovi con una schiumarola. Aggiungete 3 cucchiai di acqua di cottura, mescolate il tutto e lasciate sul fuoco per altri 2-3 minuti.

A scelta, prima di impiattare, potete aggiungere una spolverata di parmigiano reggiano o di grana padano… e buon appetito!

Stampa