fbpx

Le Terre di Siena dal Trenonatura

Stampa

Un viaggio nella storia e nella bellezza delle terre senesi a bordo di un suggestivo treno d’epoca con locomotiva a vapore, il Trenonatura

Avete sognato guardando Harry Potter aspettare il fantastico Hogwarts Express al binario 9 e 3/4 della stazione di King’s Cross? In Toscana potete provare un’esperienza simile sul Trenonatura.

Il Trenonatura è un treno turistico che si svolge sulla linea Asciano – Monte Antico, chiusa al servizio viaggiatori dal 1994: questo treno porta davvero indietro nel tempo, non solo per le carrozze “centoporte” completamente originali, ma anche per gli eventi che si incontrano durante il percorso.

Gli eventi sono realizzati grazie alla collaborazione tra Rete Ferroviaria Italiana, l’Associazione Toscana Treni Storici Italvapore, Trenitalia ed al supporto economico della Provincia di Siena e del Parco Artistico Naturale e culturale della Val d’Orcia: per contenere i costi i volontari si occupano della vendita dei biglietti, dell’assistenza ai clienti e della valorizzazione delle attrattive presenti lungo la linea.

È grande l’emozione che si prova salendo a bordo di una carrozza centoporte, trainata da uno di quegli scuri “giganti fumanti” sui quali i nostri nonni viaggiavano, accompagnati da un sottofondo di fischi, sbuffi, cigolii e soffiare di stantuffi!

Gli itinerari sono tanti, inconsueti e tutti irresistibili per la bellezza dei territori attraversati e perché certi paesaggi, alcune prospettive, non sono “godibili” che dal treno. In certi tratti non ci sono strade, oltre alla ferrovia, e si vedono solo colture e greggi: il tempo si è davvero fermato e il Treno Natura ci dà la chiave d’accesso.
È possibile scendere in romantiche stazioni per poi avventurarsi lungo sentieri, raggiungere pievi, borghi e castelli, soffermarsi per una degustazione in una fattoria, cogliere l’occasione per partecipare a sagre e feste.

Godetevi la gallery!

 

Fotografie di Marco Santelli

Stampa