La strada tedesca delle Fiabe in Germania, per adulti e bambini

La Maerchenstrasse in Germania è un cammino che tocca tutti i principali luoghi diventati famosi per le favole dei Fratelli Grimm, scorci, paesaggi e luoghi di fascino per un tuffo nel mondo dei fanciulli.

Stampa

Volete fare un viaggio per ritornare un po’ bambini, quando si leggevano o si ascoltavano le fiabe dei Fratelli Grimm? I noti favolisti tedeschi hanno usato come sfondo cittadine e luoghi che dal 1975 si possono visitare seguendo un percorso di circa 600 km che tocca diverse zone della Germania, rimandando alle diverse favole.

L’itinerario tedesco fa sognare ad occhi aperti, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo dove i centri abitati che si collocano sulla strada si animano di rivisitazioni e rappresentazioni all’aperto dei racconti di Jacob e Wilhelm Grimm: da Raperonzolo a Cappuccetto Rosso, dal Gatto con gli stivali a Biancaneve e i sette nani, da Hansel e Gretel al Principe Ranocchio. Il tutto avvolto da una natura fiorente e generosa.

Partendo da Brema, nel nord, fino a raggiungere Hanau vicino a Francoforte. Un percorso a tappe pensato per essere percorso in auto e liberamente interpretabile, tant’è vero che ad un certo punto non c’è una strada sola da seguire, ce n’è più di una, un piccolo groviglio dove lasciarsi trasportare un po’ dall’istinto, un po’ dalla fortuna, un po’ come Pollicino nel bosco, se no che strada delle fiabe è? Ma chiaramente ognuno può costruire il suo percorso, lasciandosi trasportare dall’istinto e dall’amore per le favole.

Lungo la “strada delle fiabe” ci si può fermare a Marburgo, per visitare la città vecchia attraverso un percorso di 14 tappe che celebra personaggi e fiabe dei fratelli Grimm.

Per poi arrivare a Christenberg è il paesino in cui è stato ambientato Hansel e Gretel e il bosco vicino a Schwalmstadt ha ispirato Cappuccetto Rosso. Più a nord si trova Hofgeismar, nel cui castello si è svolta  la vicenda de La bella addormentata.

 

 

Stampa