Le migliori terme in Croazia per una vacanza benessere

Stampa

La Croazia è il Paese ideale per chi vuole trascorrere una vacanza o un weekend di benessere e per chi ama le cure ed i benefici delle acque termali. Una lunga tradizione termale ha permesso di realizzare in Croazia alcuni tra i più grandi e rinomati stabilimenti d’Europa con alberghi, piscine e strutture di alto livello.

La cultura delle terme in Croazia è estremamente antica ed è per questo che a poca distanza dall’Italia vi è una fiorente offerta di centri termali all’avanguardia che possono soddisfare anche i clienti più esigenti.

Dove andare in Croazia per una vacanza in un centro benessere?

Una vacanza in Croazia è la scelta ideale per chi ama le terme, i trattamenti termali ed i centri benessere. In Croazia ci sono infatti numerosi stabilimenti termali in grado soddisfare anche i turisti più esigenti. Ci sono molti vantaggi nella scelta della Croazia come meta per un weekend alle terme o una vacanza di benessere: è un Paese vicino all’Italia e gli stabilimenti termali sono spesso inseriti in contesti naturali di rara bellezza, circondati dalle montagne, adagiati lungo valli verdeggianti o a ridosso del mare Adriatico con le sue bellissime spiagge

Al piacere dell’acqua termale si uniscono le bellezze dei paesaggi che si possono visitare con escursioni a piedi o in bicicletta. 

Dove si trovano le più belle terme in Croazia?

I migliori centri termali in Croazia dove andare si trovano nella parte settentrionale e centrale del Paese. In particolare nelle vicinanze di Zagabria si trovano le località termali più antiche. L’entroterra offre una scelta maggiore di città termali mentre lungo la costa si trovano le strutture più moderne ed esclusive. 

Ecco le località termali più importanti della Croazia

Le Terme di Tuhelj 

Le Terme Tuhelj si trovano a Tuheljske Toplice, e distano circa 35 km da Zagabria. Si tratta dello stabilimento termale più grande e più famoso della Croazia. Il Complesso termale di Tuhelj è inserito nel contesto paesaggistico della regione di Zagorje, un’oasi verde di rara bellezza , ideale per chi vuole rilassarsi e ama i paesaggi naturali. Le acque termali curative sono sulfuree, con una temperatura alla fonte di 32-33°, e sono particolarmente indicate per curare malattie reumatiche, lesioni ortopediche, malattie della pelle. I fanghi che si formano sulla sorgente termale di Tuhelj sono considerati tra i migliori fanghi curativi d’Europa.
Alle Terme di Tuhelj si può fare l’esperienza del bagno direttamente nelle piscine naturali dove sgorga la fonte di acqua termale. C’è inoltre un grande parco acquatico con piscine interne ed esterne, apprezzate da turisti di tutto il mondo. Nello stabilimento termale si trova anche una Spa dove è possibile beneficiare di trattamenti estetici e massaggi e un’area saune.  https://www.terme-tuhelj.hr/ 

Krapinske Toplice

E’ una località termale che si trova a 40 km da Zagabria incastonata in una verde vallata. E’ una località termale storica, già apprezzata al tempo dei romani che la chiamavano con il nome di Aquae Vivae. Le acque termali degli stabilimenti sono calde (la temperatura alla fonte è di 39-41°) e ricche di calcio, magnesio e idrocarburi. Queste acque termali sono particolarmente indicate per la cura di reumatismi, sciatica, infiammazioni, le malattie degenerative, muscolari e la riabilitazione post-traumatica. Krapinske Toplice offre diverse soluzioni di hotel e cliniche che offrono day-spa o trattamenti antistress. C’è anche un grande hotel con una superficie di ben 18.000 mq dove trovano spazio piscine interne ed esterne, saune, gayser, stanza del ghiaccio, centro estetico. https://www.aquae-vivae.hr/

Varazdinske Toplice

E’ la più antica stazione termale della Croazia e una delle più amate dai turisti, con i suoi bei edifici e le antiche terme romane. Nota ai tempi dei romani con il nome di Aquae Lasae, si trova nella Croazia settentrionale a circa 15 km da Varazdin,  immersa in una valle e circondata da colline.
Le acque termali della zona sono di tipo sulfureo-fluorato, sgorgano ad una temperatura di 58°e sono ideali per curare le malattie reumatiche. Lo stabilimento termale offre trattamenti curativi e wellness; è dotato di tre piscine coperte e due all’aperto. https://www.croazia.info/croazia-centrale/varazdin/

Le terme di Topusko

La località termale di Topusko si trova a 70 km da Zagabria, poco lontano dal confine con la Bosnia-Erzegovina. Un tempo era la località termale prediletta di imperatori e principi. Oggi si è trasformata in una tranquilla stazione balneare, perfetta per chi ama la privacy e le realtà raccolte.  Il paesino di Topusko è adagiato sulla valle del fiume Glina, affluente della Kupa, ed è circondato da un ambiente collinare. L’acqua termale di Topusko è di origine vulcanica, leggermente radioattiva, e ha una temperatura alla fonte tra i 68 e i 72 gradi. E’ particolarmente indicata per curare malattie del sistema nervoso e muscolare, artriti e malattie neurologiche. Lo stabilimento termale comprende 5 piscine all’aperto e una coperta. http://www.topterme.hr/

Le terme di Daruvar

Si trova a circa 130 Km da Zagabria ed è una stazione termale antica, risalente ai romani. Le acque termali di Daruvar sono ricche di sali minerali come calcio e magnesio e la temperatura alla fonte è di 46°. Sono particolarmente efficaci per il trattamento di problemi ginecologici (compresi problemi di infertilità), reumatismi e traumi. A Daruvar c’è un grande parco acquatico-termale Aquae Balissae con piscine coperte e scoperte ed un centro benessere per trattamenti estetici e massaggi.https://www.daruvarske- toplice.hr/hrvatski/naslovnica_1/

Stampa