La camera da letto firmata Bottega Veneta

Stampa

L’azienda, leader nella produzione di borse e accessori di classe, propone soluzioni di arredo in linea con le caratteristiche del brand

Il celebre marchio del lusso, riconosciuto in tutto il mondo per la sua capacità artigianale unica nel lavorare “a intreccio” le pelli, ha da poco lanciato anche una collezione di complementi di arredo che rispecchiano in pieno lo stile Bottega Veneta.
Facendo leva sull’enorme capacità di trasformare le pelli più preziose in eleganti borse e accessori dalla qualità indiscussa, l’azienda del made in italy ha dato vita ad una collezione di complementi dalle linee eleganti e caratterizzati da un’allure elegante che rimanda molto agli ambienti dal gusto dandy e in cui è sempre vivo il tema del viaggio.
Una camera da letto firmata Bottega Veneta presenta pezzi di arredamento costosi e particolari, come la console in metallo dalle linee nette e geometriche interamente ricoperta in pelle. I manici sono delle maniglie molto simili a quelle dei bauli da viaggio di un tempo e il prezzo si aggira attorno ai 14,000 euro.
Stesso design anche per il paravento sempre in pelle e metallo (costo circa 18,000 euro), la panca da posizionare ai piedi del letto (14,500 euro) e il comodino (6,800).
Per completare l’arredamento della propria lussuosa suite niente di meglio che comprendere anche una lampada da tavolo dalle linee nitide (4,500 euro) e i portafoto e lo specchio con cornici in pelle intrecciata.
Se siete degli amanti dello stile lussuoso e senza tempo di Bottega Veneta, c’è da perdersi letteralmente la testa…

Stampa