Questa è una ricetta facile molto nutriente e salutare. Il connubio fra cavolfiore, la quinoa, gli spinaci, l’hummus e le noci è delizioso.

Stampa

 

Cavolfiore arrosto con quinoa e crema di ceci

Ho scelto questa facile ricetta  perché molto nutriente e salutare.

Il risultato è uno squisito piatto unico senza glutine e vegano.

Vi consiglio di inserirlo nel menu per gli inviti: rispetta tutti e mette tutti d’accordo anche per la prelibatezza!

La riduzione del glutine può apportare un beneficio, dal punto di vista della salute, anche per chi non ha la stretta necessità di eliminarlo completamente dalla propria dieta. La quinoa non è un cereale e la sua composizione nutritiva è ideale per una dieta sana ed equilibrata, per approfondire possiamo leggere qui.

La crema ottenuta con l’hummus  e il tahin ha un gusto aromatico e delicato e l’aggiunta del limone la rende equilibrata.

Ingredienti

  • 400 gr di cavolfiore
  • 30 ml di olio evo
  • 250 gr quinoa cotta
  • spinaci lessati
  • 10 noci
  • 30 ml di tahin
  • 90 ml hummus di ceci
  • 1 limone

Preparazione

  1. Prepariamo prima il cavolfiore arrosto. Scaldiamo il forno a circa 200 gradi. Collochiamo il cavolfiore a cimette in una grande tegame con l’olio e una spruzzata di sale grosso. Lasciamo cuocere per circa 25-30 minuti fino a doratura. Lo lasciamo raffreddare completamente.
  2. Prepariamo il condimento. Mescoliamo bene il tahin con l’hummus, il succo di mezzo limone e un cucchiaio di acqua. Possiamo preparare l’hummus di ceci seguendo la nostra ricetta.
  3. Impiattiamo in ciotole prima la quinoa cotta. Adagiamo sopra gli spinaci, il cavolfiore arrosto e le noci. Versiamo il condimento sul tutto.

Serviamo in tavola con delle fettine di limone.

Un piatto completo che dimostra come il sano e il gusto possano andare benissimo d’accordo!

Buon appetito!

Stampa