fbpx
Stampa

Piatto estivo che arriva dalla tradizione orientale: saporito e nutriente, diventa un ottimo pasto da condividere…

Durante l’estate meglio preferire piatti più leggeri, con più verdure. Proprio per questo andiamo a proporvi una ricetta veloce e nutriente. Prepariamo insieme il Couscous, grano proveniente dall’Africa, che ora arriva sulle tavole d’Italia, pronto per essere ricettato, diventando ingrediente di un primo piatto davvero sostanzioso. Vediamo insieme come preparare la ricetta, seguendo passo a passo le indicazioni…

Couscous alle verdure

Ingredienti:

  • 270 ml acqua
  • 250 gr Couscous
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 20 gr burro

Condimento di verdure:

  1. 1 scalogno
  2. ½ peperone
  3. 2 zucchine
  4. 2 carote
  5. 5 pomodorini
  6. 150 ml brodo vegetale
  7. 3 cucchiai olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Iniziamo cucinando il Couscous, in modo che sia raffreddato a dovere una volta pronto il condimento. Si procede mettendo a bollire una pentola con acqua salata (270 ml); quando viene raggiungo il bollore, si aggiunge il Couscous, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, si mescola per bene e si spegne il fuoco.
    Si muove il composto con un cucchiaio e si lascia riposare fino a quando la semola ha terminato di assorbire tutta l’acqua. Una volta arrivati a questo, si provvede ad aggiungere il burro e si fa cuocere il tutto per due minuti, con il coperchio.
    Una volta cotto si procede a sgranare il Couscous con una forchetta e lo si mette da parte.
  2. Prepariamo il condimento del nostro piatto. Andiamo a lavare e a mondare le verdure, tagliando a cubetti le carote e le zucchine, a listine sottile i peperoni e a spicchietti i pomodorini.
  3. La metà dello scalogno va lasciata appassire in una pentola con l’olio extravergine. In seguito andiamo ad aggiungere carote, zucchine, peperone e pomodorini ed un mestolo di brodo. Lasciamo cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Si salano e si pepano le verdure e si aggiunge altro brodo vegetale se necessario.
  4. Una volta cotte le verdure, vanno lasciate intiepidire e poi vanno unite al Couscous, che sarà diventato tiepido. Si mescolano per bene tutti gli ingredienti et voilà… il piatto è servito!

Buon appetito dalla Redazione

Stampa