-->

Focaccine all’inglese: la ricetta degli English Muffins

Stampa

La ricetta delle famose focaccine inglesi, ottime per una colazione diversa o un brunch con le amiche.

Gli inglesi li chiamano muffins ma in realtà sono delle focaccine leggermente dolci: loro le utilizzano molto, in genere per la colazione, farcite con prosciutto e accompagnati dalle celebri uova alla Benedict. Sono però molto gustose anche spalmate di burro e marmellata!

È difficile trovarle nelle nostre panetterie quindi conviene seguire la nostra ricetta delle focaccine all’inglese e prepararle in casa con i bimbi: eccola!

Ingredienti (per 16 focaccine)

420 ml di latte (scaldato e fatto raffreddare fino a farlo diventare tiepido)
50 g di burro temperatura ambiente
2 cucchiaini scarsi di sale
2 cucchiai di zucchero
1 uovo
10 g lievito istantaneo
750 g di farina per pane
semolino, farina o farina di mais per spolverare la piastra

Procedimento

Unite latte, burro, sale, zucchero e lievito e unite piano il tutto col mixer; aggiungetevi l’uovo sbattuto e poi, mentre il mixer è in funzione, la farina poco per volta.
Continuate a sbattere la miscela ad una velocità media per circa 5 minuti: a quel punto l’impasto dovrebbe risultare liscio, morbido e abbastanza elastico.

Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare in un luogo caldo, lasciando lievitare la pasta da 1 a 2 ore.

Dividete quindi il composto in 16 parti uguali e modellate ogni parte dandole la forma di una pallina, poi appiattitela delicatamente in modo che risulti un piccolo dischetto.
Intingete ciascun lato nel semolino o nella farina e copriteli con un canovaccio per lasciarli lievitare altri 20 minuti.

Accendete la piastra ad una temperatura molto bassa e scaldatevi le focaccine per 7-12 minuti per ogni lato: se si rosolano entrambi i lati prima che l’interno sia ben cotto, metteteli in forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti.

Ripetete le operazioni per tutti i muffin e poi lasciateli raffreddare lentamente.

Have a good breakfast!

Stampa