Le ricette estive di Carlo Cracco

Oggi una gustosa ricetta estiva a base di verdure, semplice e veloce, del Re di Masterchef Italia Carlo Cracco, chef Michelin

Stampa

Masterchef Italia ci fa conoscere i veri talenti: il famoso chef Michelin Carlo Cracco, del Ristorante Cracco a Milano, sforna sempre sfiziose ricette di cucina. Dopo numerosi libri e apparizioni in tv, lo chef rivela i suoi segreti di cucina: oggi Veraclasse vi propone un suo elegante piatto estivo. Le verdure all’olio!

Le ricette estive dello chef Michelin Carlo Cracco: le verdure all’olio

Ingredienti (4 persone):

  • 8 pomodorini piccoli
  • 4 asparagi
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 1 cipollotto
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo
  • olio e sale

Come preparare la ricetta di Carlo Cracco

Questa ricetta è di facile preparazione e si rivela un vero toccasana per le afose giornate d’estate.
Lo chef consiglia di iniziare il procedimento mondando le verdure, che vanno disinfettate. Successivamente si prosegue tagliandole a tocchetti: le donne di casa più esperte che vogliono creare un piatto bello anche esteticamente prenderanno la cipolla di Tropea e la taglieranno in quattro parti dopo averla segnata con una X.
Affettare la carota a becco di flauto e incidere il cipollotto a metà per aprirlo.
Le provette cuoche procederanno poi pelando in maniera efficace il sedano, tagliandone le estremità, e gli asparagi avendo cura di staccare la punta. I pomodorini andranno tagliati a metà, così come la zucchina (si consiglia di procedere con il taglio proprio nella lunghezza della verdura).
Ora è il momento di prendere una teglia e di scaldare tre cucchiai d’olio assieme all’aglio, alle foglie di alloro e al coriandolo, aggiungendo un po’ d’acqua. Si ricorda di immergere nell’olio prima la cipolla, la carota, il sedano e gli asparagi, e dopo un paio di minuti le verdure rimanenti. Lasciare riposare dopo altri tre minuti di cottura a fuoco alto.

Il consiglio dello chef Carlo Cracco: aggiungere alle verdure in olio pinoli e uvetta.

Stampa