fbpx
Stampa

In estate ci si può sbizzarrire con cibi freschi e poco calorici che aiutano a dimagrire: tantissime le idee per le ricette estive light, dall’insalata di riso alla pasta fredda ‘alla checca’

In estate lo chef che è in noi si sbizzarrisce con gli ingredienti da usare per ricette estive light, fresche e gustose. Perfetta per la dieta, una cucina leggera e mediterranea contribuisce a tenere a bada i problemi di peso grazie a ingredienti poco calorici. Sì a insalata di riso, pasta fredda, insalatone colorate e piatti di verdure che assicurano il giusto mix tra carboidrati (che in una dieta perfetta non devono mai mancare), proteine e vitamine. Scopriamo insieme quali sono gli ingredienti da usare per una dieta poco calorica, che aiuta la prova costume in vista dell’estate 2013!

Ingredienti poco calorici per ricette estive light

D’estate la regola è una sola: approfittare dei tantissimi prodotti che la natura offre per preparare piatti gustosi e leggeri e bere molta acqua, per migliorare anche l’aspetto della pelle.
Tra gli ingredienti poco calorici per una dieta sana ed equilibrata vanno citate infatti moltissime verdure e tanti ortaggi: tra quelli più light vanno segnalati i cetrioli, la cicoria di campo, la lattuga iceberg, il radicchio verde, i pomodori, gli asparagi, i fiori di zucca, la lattuga, i ravanelli e il sedano. Ottimi anche per restare in forma peperoni, zucchine, broccoletti di rapa e rape, cardi, spinaci, melanzane, cavolfiore e rucola.
Tra le ricette gustose, proponiamo oggi la pasta fredda “alla checca”!

Pasta fredda alla Checca

Ingredienti per 4 persone:
-350 gr di mezze penne
-350 gr di pomodori
-2 zucchine
-1 melanzana
-mezza cipolla di Tropea
-una foglia di basilico
-olio extravergine di oliva

Procedimento:
Cucinare le mezze penne in abbondante acqua salata secondo le modalità e i tempi di cottura previsti dalla marca. Nel frattempo sbollentare appena i pomodori e tagliarli a pezzetti.
Prendere una padella, aggiungere un filo d’olio e cucinare assieme la melanzana tagliata precedentemente a tocchetti e le zucchine tagliate a rondelle per un tempo di cottura sufficiente.
Tagliare ad anelli la mezza cipolla di Tropea.
In un recipiente capiente, unire la pasta scolata a termine della cottura alla cipolla e alle verdure in padella e aggiungere il basilico assieme ad un filo di olio extravergine di oliva crudo. Lasciare raffreddare in frigo. Togliere mezz’ora prima di servire le mezze penne alla checca dal frigo.

Stampa