Collezione Roberto Cavalli Autunno/Inverno 2008-09

Stampa

La nuova musa di Roberto Cavalli è una donna forte e romantica che mescola richiami folk e abiti ampi e voluttuosi

Messa da parte la sensualità sfrontata che ha caratterizzato le scorse collezioni, Roberto Cavalli propone un’immagine femminile più romantica e sognatrice.
La collezione invernale è ispirata al fascino latino e raffinato di donne come Evita Peròn e di Salma Hayek: ampiezze voluttuose, richiami folk, stampe peruviane e decorazioni floreali in un mix dalla delicata femminilità.
Molto belli anche i cappotti corti che abbinano pannelli matelassé stampati a fiori e bordi adornati con lussuosa pelliccia maculata.
Il tutto è reso ancor più raffinato e prezioso dalla presenza di vistosi gioielli dorati e originali calzature con tacco a stiletto in vernice e pvc con stampa di pizzo.

Stampa