-->

Ermanno Scervino Uomo collezione Autunno/Inverno 2008-09

Stampa

L’uomo secondo Scervino veste abiti di taglio sartoriale, smoking rivisitati e colori sobri, ma anche jeans e blazer di felpa

Leggerezza sartoriale, colori sobri, lavorazioni tecnologiche: sono queste le caratteristiche principali che contraddistinguono i capi della collezione Ermanno Scervino Uomo per la stagione Autunno/Inverno 2008-09.
Una couture maschile che ama il confort dei nuovi tessuti moderni-innovativi e l’equilibrio di quelli classici.
Superfici felpate caratterizzano jeans e cappotti dalle linee sartoriali mentre i blazer di felpa, di velluto, di panno sono mono e doppio petto, rifiniti da rigorose bordature di maglia.
Lo smoking viene rivisitato in una chiave del tutto inedita: l’elegante completo è spezzato dai pantaloni di velluto grigio, trattati in capo effetto marmorizzato o dai jeans neri, grigi e blu, cinzati effetto cartonato, dalle linee asciutte.
Camicie con temi di pizzo e macro sparati sono portate con cardigan di spigato e cashmere impalpabile.
I colori predominanti sono il nero, il sabbia, il cammello, il blu e il grigio in tutte le sue sfumature.

Stampa