Austria, i mercatini di Natale più belli: da Salisburgo alla Carinzia

Un interessante itinerario tra i più originali mercatini di Natale dell’Austria per vivere l’atmosfera natalizia per eccellenza: il mercatino più alto dell’Austria, quello sul battello e quello in una piramide di cristallo.

Stampa

I mercatini di Natale più belli d’Austria 

L’Avvento è un momento magico in Austria, qui i mercatini di Natale trasformano le città e i paesi in piccoli mondi natalizi, dove si può percepire l’atmosfera della festa.
Ci sono centinai di mercatini, alcuni molto noti altri meno, ma tutti meritano di essere visitati.

Salisburgo

Salisburgo è la capitale della musica e del barocco, una città rilassante ed elegante che nel periodo natalizio si veste di romanticismo: i mercatini di Natale più caratteristici affacciano sul lago Wolfgangsee, con le loro bancarelle in legno cariche di deliziosi prodotti artigianali locali.

I tre caratteristici mercatini di Natale sono St. Wolfgang, Strobl e St. Gilgen e sono collegati tra loro da un meraviglioso battello che naviga sul lago, il Wolfgangseeschiff. Le viette profumano di cannella e sono illuminate e luccicanti, tutto è curato al dettaglio e trasmette quel calore che solo il Natale sa dare.
Da non perdere assolutamente, poi, il mercatino al castello di Hellbrunn, uno dei più celebri e scenografici della città.
Salisburgo, insomma, durante l’Avvento si trasforma nella cittadina natalizia per eccellenza, con strade e piazze addobbate a festa, profumi di castagne calde, vin brulè, punsch, pan di zenzero e mele al forno!

Tirolo

La vera atmosfera tirolese però si respira nel Tirolo, il regno dello sci di fondo, della neve e delle tradizioni: il delizioso paese di Seefeld è stato sede dei Giochi Olimpici del ’64, del ’76 e nel 2019 ospiterà i Nordic World Championships.
Seefeld profuma di aria pura di montagna e sotto Natale accoglie le bancarelle di un mercatino davvero caratteristico; qui si possono assaggiare le specialità culinarie del Tirolo e curiosare tra i numerosi oggetti dell’artigianato locale. Una piacevole musica di sottofondo, suonata dal vivo dall’orchestra del posto, accompagna la passeggiata, mentre per i più piccoli c’è la baita del bricolage dove realizzare disegni, lavoretti, oppure scrivere la lettera a Gesù Bambino da imbucare nella cassetta delle lettere degli angeli.

Anche il centro storico di Innsbruck brulica di bancarelle e di aria natalizia, in questo periodo: la bellissima cittadina segue ancora moltissime tradizioni e usanze di Natale, dai cortei dei Krampus alle visite di San Nicola, dai concerti dell’Avvento alle esposizioni di presepi. I suoi vicoli medievali vengono illuminati da addobbi pomposi e rallegrati da musiche e melodie, mentre si gusta un buon Kiachl, la specialità di Innsbruck, un krapfen di origini contadine che viene fritto al momento e farcito sia con qualcosa di dolce che di salato.

Carinzia

In Carinzia ci sono tutti gli ingredienti per rendere magico il Natale: il mercatino dell’Avvento di Villaco si compone di oltre cinquanta casette tipiche di legno e profuma di cannella, di chiodi di garofano e di Glühwein, il vino dell’Avvento prodotto appositamente per l’occasione. Villaco organizza oltre 90 eventi per emozionare i turisti e gli ospiti in un’atmosfera natalizia da fiaba.

A Petzen si trova poi il mercatino più alto dell’Austria, che si raggiunge con la cabinovia per ritrovarsi poi immersi in un paesaggio idilliaco; anche a Klagenfurt e a Villach ci sono dei mercatini di Natale tipici, tra piccoli cortili dolcetti fatti in casa.

Velden è la città degli angeli, che incanta i visitatori con angeli e stelle sulla sponda invernale del Wörthersee: dinanzi allo scenario del celebre Castello sul Wörthersee l’incomparabile corona d’Avvento galleggiante illumina la baia di Velden.

Sempre in Carinzia ha luogo anche un mercatino affacciato sul lago, unico nel suo genere: a Millstaettersee, Kap 4613 è una piramide di vetro sul lago che nel periodo di Natale si trasforma in un moderno mercatino natalizio.

 

Per info e soggiorni: vacanzeinaustria.com

Stampa