Messico e nuvole, un viaggio in 4×4 tra i mille colori di questa terra

Un percorso in 4×4 per essere a contatto con un territorio vivo e da scoprire nelle sue diverse sfaccettature

Stampa

Il Messico è una concentrazione di colori indimenticabili, colori della natura come l’oceano blu, la sabbia bianca, il verde delle foreste ed il rosso delle rocce dei canyon. Un luogo che fu sede di grandi civiltà ormai scomparse di cui sono rimasti reperti e leggende tramandate da secoli. Con queste premesse è una terra da visitare a diretto contatto con l’ambiente e un 4×4 garantisce questo tipo di libertà.

1° giorno
Partenza dall’Italia per Città del Messico, arrivo in albergo ed accomodamento.

2° giorno
Visita alla capitale, si inizia con il Museo di Antropologia per passare poi al quartiere di Coyoacan, il tipico “barrio” coloniale con una sosta alla casa dove visse la pittrice Frida Khalo.

3° giorno
Non si può non vedere la basilica del mondo cristiano più frequentata, la Basilica di Nostra Signora di Guadalupe dedicata alla Madonna, si passa poi al luogo archeologico di Teotihuacan, famoso per le maestose Piramidi del Sole e della Luna.

4° giorno
Sempre dalla capitale si parte alla volta di San Cristobal de Las Casas nella zona del Chiapas nella parte meridionale del Paese. Un luogo ancora abitato dalle popolazioni indigene discendenti dagli antichi maya (i tzotzil e i tzeltal) che ancora vivono quasi senza le normali comodità della civiltà. Durante il percorso si attraversa il Rio Grijalva con una splendida escursione in motobarca.

5° giorno
Visita alla comunità di San Juan Chamula e Zinacantan per capire appieno gli usi e le tradizioni degli indios.

6° giorno
Trasferimento a Palenque durante il quale si possono visitare le favolose Cascate di Agua Azul.

7° giorno
Visita ai complessi archeologici Maya di Palenque situato all’interno di una fitta giungla che lo ha conservato in tutti questi anni.

8° giorno
La meta di oggi è Merida con una sosta alla zona archeologica di Uxmal che conserva moltissimi reperti Maya.

9° giorno
Da Merida ci si dirige verso Cancun a est, ma si visita uno dei luoghi maya più famosi,  Chichen-Itzà con le sue piramidi.

10° e 11° giorno
Tempo libero per godere della splendida spiaggia di Cancun con attività libere

12 e 13° giorno
Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia a Milano

Fonte | www.adventure4you.com

Stampa