Week end d’autunno a Parigi

La magia della Ville Lumiere regala proposte per tutti i gusti: visitare le mostre più interessanti, scoprire i talenti emergenti del design e magari iniziare già a fare shopping in vista del Natale…..

Stampa

La capitale francese è un città magica ed incantevole che non smette mai di sorprendere e in questo periodo autunnale regala scorci di rara suggestione e magici colori. Parigi è la meta perfetta per un week end romantico o per una fuga in vista dei prossimi ponti dei primi di novembre e dell'8 dicembre.

Moda, cultura, tendenza, arte si fondono e gli itinerari da seguire sono moltissimi.

Per chi amanti dell'arte si accendono i riflettori sulle moderne opere dell'artista giapponese Takashi Muraakami che stupisce nella reggia di re sole con un sensazionale allestimento dai forti contrasti. La maestosa e spettacolare mostra è di scena a Versailles dal 14 settembre al 12 dicembre.

Chi, invece, è alla ricerca delle nuove tendenze e delle ultime novità in fatto di design deve recarsi in zona Operà e fare un salto da Talents Boutique, un'innovativo concept store d'arte, a metà tra un negozio, un'esposizione d'arte e un'atelier dove trova spazio una selezione di oggetti di tendenza, creazioni d'arte, bijoux….pezzi unici e ricercati dei migliori astri nascenti francesi e non solo.

Se, invece, si è previdenti e ci si vuole dedicare in anticipo allo shopping natalizio, questo è il paradiso della Shopaholic più accanite: basta aggirarsi per la zona compresa tra boulevard de Sébastopol, il boulevard Haussmann, la rue Washington e l'avenue George V…fare un salto alle celebri Galeries Lafayette oppure andare alla ricerca dei mercatini che offrono oggetti e idee regalo di vario tipo…

Per soggiornare l'hotel InterContinental Paris Le Grand situato nel 9°arrondissement offre un servizio impeccabile e uno stile sontuoso con le sue sale sontuose e 470 camere caratterizzate da armonie cromatiche di rosso, blu e oro; l'Hotel Bellechasse Saint-Germain, regala esperienze indimenticabili in un ambiente intimo, curato, immaginato e progettato dal grande couturier Christian Lacroix ed, infine, l'Hotel Scribe Paris da 150 anni garantisce soggiorni raffinati ed esclusivi.

Stampa