Lardini collezione primavera estate 2012

La maison sartoriale italiana propone per l’estate del prossimo anno uno stile coloniale inglese rivisitato in versione metropolitana

Stampa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Lardini presenta la sua collezione primavera estate 2011 e celebra il matrimonio tra lo stile coloniale inglese e la tradizione sartoriale italiana.
L’uomo pensato da Lardini è, infatti, un viaggiatore contraddistinto da stile ed eleganza, quasi nostalgico dei Grand Tour dei giovani borghesi di fine ottocento ne riscompre le sahariane e i colori sabbiati, ma rivisita queste suggestioni passati alla luce dei suoi gusti contemporanei e attuali.

Per Lardini l’outfit maschile è composto da completi e capispalla dai volumi morbidi abbinato, con estrema eleganza, a camicie con fantasie a colori.
Capo principe della collezione la sahariana versione metropolitana  a quattro tasche con tessuti segnati dal tempo. I cotoni, i lini, le sete, hanno un’aria di vissuto e d’avventura nei colori polverosi trattati manualmente, con il risultato di capi unici, mai uno uguale all’altro, per un nuovo concetto di informale. La tavolozza, in perfetto stile con la dichiarata ispirazione coloniale, propone, invece, le sfumature dei beige, del sabbia,  dei marroni, dei panna.

 

Tutte le novità di Pitti Immagine Uomo nello speciale di VeraClasse.it

Stampa
X