Viaggio in Etiopia: il lago Ziway

Inizio il racconto del mio viaggio in Etiopia – lungo la Valle dell’Omo – partendo dal lago Ziway. E’ su questo grande specchio d’acqua che per la prima volta durante questo lungo viaggio verso la valle dell’Omo, ho provato una grande ammirazione per la bellezza del paesaggio che stavamo attraversando.
Il Lago Ziway si trova a 180 km a sud di Addis Abeba, lungo la maestosa spaccatura della Rift Walley.
Cos’ha di speciale questo lago? Nulla. Circondato da un paesaggio naturale incontaminato, è un’oasi naturalistica dove approdano gli uccelli migratori e dove all’alba i pescatori rientrano con le vecchie barche e le mani colme di pesci, subito sfilettati e poi fritti. Cinque isolotti dalla natura selvaggia, colonie di pellicani ed ippopotami. Un luogo dalla bellezza semplice e delicata, che si trasforma in uno specchio magico al tramonto, con i suoi riflessi di luce e tenue silenzio.
Ogni anno, il 19 gennaio, quando si celebra la festa del Timkat, l’arca dell’alleanza viene trasportata in processione fino alla spiaggia di Bochesa. Il Timkat è per il popolo etiope la più importante festa ortodossa  e commemora il battesimo di Gesù.

Il mio viaggio in Africa alla scoperta della Valle dell’Omo, non finisce qui…

Stampa

Ultime fotogallery dal mondo