Crema di carote al curry con crostini di polenta

Stampa

Chi l’ha detto che d’estate non si mangia minestrao Provate questa deliziosa crema di carote e non la smetterete più di mangiarla! Un pranzo veloce e leggero per chi vuole mantenersi in forma!

D’estate si cerca di restare più leggeri con il cibo per mantenere la forma fisica perfetta, ecco quindi un piatto adatto a questo scopo, la crema di carote è un primo veloce da preparare ma ricchissimo di vitamina C e betacarotene, molto importante per la stagione estiva e per la nostra pelle. In accompagnamento alla crema qualcosa di più croccante, dei crostini di polenta insaporiti al rosmarino, una delizia che completerà il vostro pasto.

Crema di carote al curry con crostini di polenta

Ingredienti (per 2 persone):

  • 500 gr carote
  • 2 cipollotti
  • Brodo vegetale q.b.
  • Un cucchiaino curry
  • 80 gr polenta istantanea (o fresca se avete più tempo)
  • 320 ml acqua
  • Lievito alimentare q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato e sbucciato le carote tagliatele a rondelle e fatele cuocere al vapore per circa 15 minuti. Affettate i cipollotti e fateli soffriggere in una padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva e un cucchiaino di curry. Finché le carote cuociono, vi consigliamo di preparare la polenta in modo che poi abbia il tempo di raffreddarsi. Per rendere la ricetta più veloce vi proponiamo di usare la polenta istantanea e seguire le indicazioni sulla confezione per prepararla, una volta pronta trasferitela su una vaschetta leggermente oleata per dargli la forma e mettetela a raffreddare.

Quando le carote saranno cotte mettetele a raffreddare e frullatele con i cipollotti e un po’ di brodo vegetale fino a raggiungere la consistenza desiderata; trattandosi di una crema deve restare piuttosto densa. A questo punto tagliate la polenta a fettine, spennellatele con un filo d’olio, un po’ di lievito alimentare e un po’ di rosmarino e infornate per 15 minuti a 200°, finché risulteranno dorate.

Servite la crema di carote, calda o fredda come la preferite, con una macinata di pepe fresco accompagnata da qualche fetta di polenta. Un primo leggero e delizioso adatto a tutti i palati!

Stampa