fbpx

Peperoni alla messicana

Stampa

Una ricetta vegana per riprodurre dei peperoni ripieni con i sapori tipici del cibo messicano, perché ogni tanto è bello esplorare altre cucine direttamente in casa nostra!

La cucina messicana è conosciuta per i suoi sapori intensi e piccanti, e per non essere proprio leggerissima. Noi oggi vi proponiamo un contorno prelibato adatto ad una serata tra amici, stupirete tutti con un piatto vegano, e nessuno resterà deluso!

Peperoni alla messicana

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 peperoni
  • 1 lattina fagioli rossi
  • 2 wurstel di soia
  • 1 lattina mais
  • ½ cipolla
  • 300 ml passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino aglio in polvere
  • Olio extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

Preparazione:

Lavate i peperoni e puliteli, poi tagliateli a metà e cuoceteli a vapore per circa 20 minuti, o fino a che si saranno ammorbiditi. Successivamente tritate finemente mezza cipolla e fatela soffriggere con 2 cucchiai d’olio in padella , infine aggiungete un filo d’acqua e lasciatela stufare.
Tritate grossolanamente anche i wurstel di soia e aggiungeteli alla cipolla. Se i vostri fagioli sono quelli messicani piccoli potete aggiungerli direttamente in padella, altrimenti tritateli grossolanamente. Infine aggiungete la passata di pomodoro e lasciate andare fino a che la salsa si sarà leggermente ristretta.
Aggiungete un cucchiaino di aglio in polvere, salate e mettete quanto peperoncino desiderate, se siete amanti dei sapori piccanti potete esagerare un po’! A fine cottura aggiungete il mais che non avrà bisogno di essere cucinato ulteriormente e lasciate raffreddare il composto.
Salate leggermente i peperoni e riempiteli con il composto tiepido, poi serviteli subito. Con un piatto messicano del genere la salsa ideale d’accompagnamento è la guacamole, che potete vedere come preparare nella nostra ricetta.

 

Stampa