fbpx
Stampa

Deliziosa ricetta proveniente dalla penisola iberica: ingredienti semplici ma un gusto unico.. da provare!

I sapori mediterranei si esaltano attraverso un piatto semplice e veloce da preparare. Viene rispettata ed esaltata la cultura spagnola attraverso una ricetta tipica della gastronomia iberica: la tortilla de patatas o omelette alla spagnola, conquista tutti. Molti turisti, infatti, una volta tornati dalla Spagna, decidono di sperimentare la propria abilità nel riproporre il piatto ai propri amici.
Scopriamo insieme come preparare la tortilla de patatas, svelandovi trucchi e segreti per una ricetta perfettamente riuscita!

Tortilla de patatas (o de papas)

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di patate
  • 1 cipolla
  • 4 uova
  • ½ l olio di semi di girasole
  • sale q.b.

Procedimento:

Iniziamo pelando le patate e tagliandole, poi, a quadretti piccolini (circa un cm). Mondiamo la cipolla e la tagliamo a spicchi grossolani.
In una padella abbastanza capiente andiamo a riscaldare l’olio. Versiamo poi le patate nell’olio e andiamo ad abbassare la fiamma, per favorire una cottura lenta delle patate che non si devono dorare, ma cuocere con calma. Si aggiunge anche la cipolla e si sala tutto il contenuto della padella.

Quando le patate hanno ultimato la cottura, vanno messe in un colino, in modo che perdano tutto l’olio in eccesso e che si intiepidiscano (per circa un quarto d’ora). Nel frattempo ci occupiamo delle uova: le andiamo a sbattere in una ciotola, aggiungendo un po’ di sale, e le andiamo ad unire con le patate.
Prendiamo un’altra padella ed andiamo a far scaldare un cucchiaio d’olio. Poi versiamo il nostro composto di patate e uova e lasciamo cucinare la tortilla per 10 minuti a fuoco lento. Durante la cottura stacchiamo i bordi della omelette dalla padella, aiutandovi con una forchetta e poi mettete un coperchio piatto, leggermente più grande della padella.
Il coperchio svolge una doppia funzione. Infatti, passati i 10 minuti arriva il momento di girare la tortilla: tenendo il coperchio ben saldo sopra la padella, si fa ruotare il tutto. La frittata di patate si stacca e si deposita sul coperchio. Si riappoggia la padella sul fuoco e, lentamente, si adagia la tortilla, mettendo a stretto contatto con la piastra il lato ancora da cuocere. Altri 10 minuti a fiamma bassa et voilà… il vostro piatto è servito!

Buon appetito dalla Redazione (o forse dovevamo dire ¡Buen provecho!)

Stampa