fbpx

Viaggio alla scoperta del Mediterraneo a bordo di un veliero

Stampa

Con Royal Clipper, il più grande veliero al mondo, si possono scoprire le affascinanti coste italiane, greche e croate lungo le antiche rotte della navigazione

Paesaggi, tramonti spettacolari, mare cristallino: questa è l’esperienza offerta da Royal Clipper. Ma non si tratta di uno dei soliti viaggi in barca alla scoperta di diversi luoghi incontaminati: questa volta si è trasportati in mare aperto dal veliero più grande del mondo. Caratterizzato da cinque alberi e quarantadue vele, il veliero offre un ambiente elegante e sontuoso fuori dal comune, per un viaggio alla scoperta delle acque del Mediterraneo orientale e dei tesori che ospita.

Royal Clipper: la vacanza lungo le antiche rotte della navigazione a bordo di un veliero
Non manca nulla al veliero della compagnia Star Clippers creato su immagine e somiglianza della famosa Tall Ship Preussen: l’eleganza, la comodità e il lusso degli ambienti (che comprendono biblioteche, aree fitness e piscine) lasciano però spazio alla sorpresa e alla novità legata al mezzo di trasporto.
Le partenze con il veliero più grande del mondo sono previste a giugno e ad agosto e prevedono diverse possibilità rispetto alle rotte da intraprendere, tutte della durata di sette, dieci o undici giorni.
La prima è il percorso a vele spiegate in acque italiane, che si snoda lungo la costa occidentale italiana: le tappe che vengono toccate sono la Costiera Amalfitana, le isole pontine e la Sicilia con Lipari, Stromboli e Taormina con partenza dal porto di Civitavecchia.
Le partenze da Venezia prevedono invece un percorso che bacia sopratutto la costa mediterranea occidentale: le grandi protagoniste sono le terre croate (Rovigno, Hvar, Dubrovnik) e greche (Corfù) ma non mancano quelle italiane della costa occidentale (Taormina, Sorrento, Palmarola e Ponza).

Per maggiori informazioni consultare il sito www.starclippers.com

Stampa