Cicloturismo in Quebec

Un viaggio immerso nel paradiso della natura, lungo le antiche linee ferroviarie del Quebec, 4000 Km attraverso 16 regioni per scoprire questa grande e ospitale terra dagli orizzonti infiniti

Stampa

Se all'amore delle due ruote volete unire un paesaggio unico e ineguagliabile per bellezza incontaminata, allora questa proposta è il sicuramente il vostro ideale, visitare in bicicletta il Quebec, con lentezza e tranquillità.
Le  16 regioni e  i 320 comuni collegati dalla ‘route verte’, la strada verde lunga 4.000 chilometri, accessibile a tutti e oggi, dopo lavori durati oltre 12 anni, fruibile per il 90% della sua lunghezza, non aspettano altro che gli amanti della bicicletta per offrire tutto il loro colorato splendore.
Viaggiare in bicicletta in Quebec è facile, Montréal è una delle città meglio provviste di piste ciclabili di tutta l'America del Nord, 300 Km complessivi, e gli amanti della  mountain bike non avranno di che lamentarsi grazie ai sentieri e ai percorsi realizzati e studiati proprio per chi pratica questo sport.
Lungo le piste non mancano alloggi, hotel e ristoranti, inoltre, le strutture certificate Bienvenue cyclistes!, garantiscono servizi ad hoc, quali depositi per biciclette coperti e chiusi (solo negli alberghi e nei bed & breakfast) e la possibilità di usare pompe e attrezzi, oltre a infiniti consigli utili per il vostro viaggio cicloturistico. I campeggi Bienvenue cyclistes!, dal canto loro, riservano alcune piazzole senza prenotazione a chi viaggia solo in bicicletta.
Qualche chicca vogliamo raccontarla, se avete la fortuna di intraprendere questo viaggio allora non dovete perdere la pista di 200 km dal parc linéaire Le P'tit train du Nord  che segue il tracciato di un'antica linea ferroviaria nelle Laurentides.  Altrettanto spettacolare, la Véloroute des bleuets (256 km): circuito che consente di percorrere il periplo dell'immenso lago Saint-Jean e di goderne le bellezze naturali. Infine citiamo anche le cinque piste collegate delle regioni di Montérégie e dei Cantons-de-l'Est (170 km): asse principale della Route Verte tra Montréal e la città di Québec, questa rete di tracciati ciclabili corre tra verdi, fertili vallate e boscose montagne; il parc linéaire Petit Témis (127 km, nella regione di Bas-Saint-Laurent), la pista Jacques-Cartier-Portneuf (63 km, nella regione di Québec), il parc linéaire des Bois-Francs (77 km, Centre-du-Québec) e i vari tratti che attraversano la penisola di Gaspé (90 km, Gaspésie).

Per informazioni: http://www.bonjourquebec.com

Stampa