fbpx
Stampa

Una prelibatissima ricetta per preparare dei gustosi profiteroles ripieni di crema chantilly con copertura di cioccolato

Il profiterol, o profitterol, è un dolce creato nel XVI in Francia da un pasticcere italiano. Nonostante questo dessert venga servito anche nei migliori ristoranti, in realtà pare sia nato inizialmente come piatto consumato dalla servitù, in una variante salata.

Qui di seguito proponiamo la nostra ricetta.

Ingredienti

20 bignè (potete prenderli già pronti o provare a prepararli velocemente in casa con la nostra ricetta)

Per la crema chantilly:

  • ½ l di latte fresco intero
  • 4 tuorli
  • 140 g di zucchero
  • 1 bacello di vaniglia
  • 100 ml panna

Per la glassa:

  • 500 ml di panna
  • 400 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro

Preparazione

Crema chantilly
Prendete il bacello di vaniglia, e incidetelo tagliando per tutta la lunghezza. Mettete a scaldare il latte con la vaniglia, senza portarlo a ebollizione. Filtratelo con un colino.
Nel frattempo sbattete i tuorli unitamente allo zucchero con una frusta elettrica, fino a quando non otterrete una schiuma. Unite gradatamente la farina setacciata, continuando a mescolare, quindi, sempre mescolando, versate il latte caldo.
Rimettete tutto sul fuoco basso e continuate a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata.
A questo punto montate la panna e unitela alla crema raffreddata, facendo attenzione a non smontarla.

Mettete la crema chantilly in una sac à poche e riempite uno a uno i bignè, poi riponeteli in frigo.

Copertura al cioccolato
Mettete metà della panna a scaldare sul fuoco. Poco prima che inizi a bollire toglietela dal fuoco e mettetevi il cioccolato tagliato a pezzetti. Continuate a mescolare di tanto in tanto finché il cioccolato non si sarà completamente sciolto. Ripetere l’operazione con il burro.
Una volta raffreddato il tutto, montate la restante panna e incorporatela delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

 

Tuffate i bignè nella crema ricoprendoli per bene, con l’aiuto di due forchette, e disponeteli su un vassoio creando una piramide. Riponete tutto in frigo per un paio d’ore. Togliete i bigne dal frigo circa una ventina di minuti prima di servire.

 

Fonte fotografica lacucinaimperfetta.it

 

Stampa