fbpx

Maratona des Sables: quest’anno si corre nel deserto del Perù

Stampa

Per la prima volta in Sud America, la Maratona des Sables 2017 si corre tra le dune del deserto di Ica, in Perù

Il 26 Novembre 2017 parte la famosa Maratona des Arenas (anche detta internazionalmente Marathon des Sables) e i concorrenti provenienti da tutto il mondo voleranno in Perù, il primo paese dell’America Latina ad ospitare questa competizione.

10 giorni, 250 km, 300 atleti, 6 tappe: la Maratona des Sables, una delle corse più estreme al mondo, quest’anno si snoda tra le bellezze di una terra che custodisce meraviglie naturali e culturali.
Il deserto Ica, il più bel deserto del Sud America, è una regione arida, con enormi dune e altopiani sabbiosi arroccati tra l’Oceano e la Cordigliera delle Ande.

Il Perù ha anche un ambasciatore d’eccellenza, l’atleta Remigio Huamán Quispe che ha già conquistato il quinto posto nella Maratona in Marocco e punta al podio in patria.

Il percorso attraverso il quale correranno gli sportivi è stato approvato dal Ministero dell’Ambiente e quello della Cultura peruviani, per garantire il pieno rispetto delle bellezze del Paese: il Perù conta infatti 12 luoghi Patrimonio dell’Unesco, una preziosa eredità culturale e naturale che costituiscono un valore universale.

Info

www.marathondessables.com/en/marathon-des-sables-peru

Stampa