Il 2018 vede intensificarsi notevolmente il rapporto tra Venezia e Chicago: dal nuovo volo diretto American Airlines all’espozione Dimensions of Citizenship presso il padiglione USA alla Biennale di Architettura 2018

Stampa

A partire dallo scorso 26 maggio il padiglione USA della Biennale di Architettura 2018 ospita una mostra curata dalla School of the Art Institute of Chicago e University of Chicago, intitolata “Dimensions of Citizenship”.

Appena qualche settimana prima la celebre compagnia aerea American Airlines inaugura un nuovo volo diretto Venezia-Chicago.

Due eventi che segnano un avvicinamento importante tra le due città e che l’ufficio del turismo di Chicago, assieme ad American Airlines e l’Aeroporto di Marco Polo hanno voluto celebrare proprio nella città lagunare.
Lo scorso 19 giugno operatori turistici e stampa si sono ritrovati alla Biennale di Venezia per una visita guidata all’esposizione “Dimensions of Citizenship” e un confronto sul significato di cittadinanza come insieme di diritti e responsabilità, a cavallo tra implicazioni legali, politiche, economiche e sociali.

Angelo Camilletti, Manager, Sales Southeast Europe di American Airlines, conferma come il 2018 si stia rivelando un anno molto interessante per American Airlines in Italia, “che arriva ad operare nella stagione estiva ben 63 voli diretti alla settimana, un numero che ci distingue da qualsiasi altra compagnia aerea“.

Brian Said, Vice-President Global Development, Choose Chicago, considerando il fatto che “nel 2016, l’Italia si sia posizionata al nono posto per numero di visitatori oltre oceano” ritiene che ci siano ulteriori margini di crescita nei prossimi anni, motivo per cui si sarebbe deciso di investire in Italia sia nella formazione agli agenti di viaggio, che nella presenza di Chicago sul mercato.

Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale & Marketing Aviation del Gruppo SAVE, si dichiara soddisfatto del nuovo collegamento tra Venezia e Chicago perché “oltre ad avvicinare Venezia ad una delle più affascinanti città statunitensi, offre la possibilità di sfruttare il considerevole network di prosecuzioni American Airlines in tutto il Nord America, facilitando i flussi transatlantici che da Venezia contano oggi quasi un milione di passeggeri. Con Chicago, salgono a sette le destinazioni in Nord America collegate con voli di linea direttamente da Venezia“.

Stampa