Viaggio in Thailandia: il mare delle Phi Phi Island

Snorkeling, mare e spiaggia bianca, paesaggi incontaminati caratterizzano i luoghi delle Phi Phi Island in Thailandia

Stampa

Danny Boyle ha sfruttato il suo mare come sfondo per il film The Beach. L’arcipelago delle Phi Phi Island, infatti, è famoso proprio per le sue acque cristalline e le sue spiagge bianchissime. Gli amanti delle immersioni, dello snorkeling e degli itinerari immersi in una natura ancora parzialmente incontaminata non possono perdere le isole della Thailandia come meta: spiaggia, faraglioni e rocce ricche di stalattiti fanno da contorno ad un viaggio con panorami mozzafiatto e spiagge paradisiache.

L’arcipelago delle Phi Phi Island: andare in Thailandia
L’arcipelago delle Phi Phi Island si divide in due principali isole: Phi Phi Don, meta più turistica e attrezzata con molte infrastrutture e Phi Phi Le, per gli amanti dei luoghi incontaminati e delle immersioni. Eden Made propone viaggi di otto giorni e cinque notti presso l’Erawan Palms Resort, struttura immersa nella spiaggia bianca thailandese di Laem Thong. A due ore di traghetto da Phuket, la struttura è adatta a viaggiatori informali; l’albergo è dotato di 46 camere, servizi privati, aria condizionata, TV e minibar. A pagamento è disponibile un ristorante specializzato in cucina di pesce e thai, lavanderia e bar fronte spiaggia.

Per informazioni sulle partenze e i prezzi consultare il sito www.edenviaggi.it

Stampa